News

News

ITINERIS, il progetto per le RI europee

Con il progetto europeo ITINERIS (Italian Integrated Environmental Research. Infrastructures System) l’Italia investirà risorse straordinarie in tutte le infrastrutture di ricerca, compresa ICOS. Coordinato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche, il programma prevede un finanziamento complessivo di oltre 150 mila euro. “Sono coinvolto 22 infrastrutture di ricerca di rilevanza europea – spiega Dario Papale, docente presso l’Università della Tuscia e direttore del centro tematico sugli ecosistemi di ICOS – Sono previste risorse specifiche a tutti i componenti ICOS per lo sviluppo di attrezzature, formazione e servizi”.

“Il progetto – continua Papale – ha lo scopo di creare una rete tra le infrastrutture coinvolte e i flussi di dati prodotti. ITINERIS contribuirà a rafforzare la collaborazione a livello europeo. Questa occasione rappresenta una grande opportunità per ICOS e per tutte le infrastrutture di ricerca impegnate nelle tematiche ambientali”.

Condividi
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Latest News